Rifugio

E’ questo che penso guardando la mia stanza, la sera prima di addormentarmi, quando già sotto le coperte al calduccio, ancora è accesa la luce soffusa dell’abajour sul comodino. Vivo da sola, in questa casa con altre due ragazze, da circa 5 mesi. Pensavo che non mi sarei abituata tanto facilmente al cambiamento ed invece, più che mai adesso che devo lasciarla, la sento il mio personale “rifugio”.

Finchè non sono andata a vivere da sola non avevo capito quanto fosse importante avere uno spazio tutto per me, dove “nascondermi” a fine giornata e chiusa la porta ritrovare la realtà di me, dei miei pensieri, dei miei desideri, dei miei bisogni, delle mie paure… per osserverla con tranquillità. Non per sfuggirla. Ed ogni nuovo giorno essere pronta ad affrontarla. Per sentirmi al sicuro. Per coccolarmi.

Sicuramente ci sono ancora cose da cui sto scappando o che non ho voglia di affrontare, cose che mi pesa pensare perchè non so ancora come risolverle, ma fare mio un luogo è l’inizio del viaggio che partendo “da casa” mi porta sempre più lontano…. Avere un luogo tuo dove fare ritorno. O non farlo mai più. Ma sai che la porta è sempre aperta.

Annunci

Informazioni su Lyra

Always happy, jaunty, friendly, good, idealist, tenderhearted; sometimes lazy, careless, stubborn, impazient, a little goofy; most often I used to be pragmatic, sympathetic, tricky, trustful... In conclusion, messy with style ^_^ Vedi tutti gli articoli di Lyra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: