Archivi tag: Amore

Innamorati

Se saprai starmi vicino,
e potremo essere diversi,
se il sole illuminerà entrambi
senza che le nostre ombre si sovrappongano,
se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo
e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere.
Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo
e non il ricordo di come eravamo,
se sapremo darci l’un l’altro
senza sapere chi sarà il primo e chi l’ultimo
se il tuo corpo canterà con il mio perché insieme è gioia…
Allora sarà amore
e non sarà stato vano aspettarsi tanto.

(Pablo Neruda)

Buona festa degli innamorati a tutti quelli che scelgono di amare così, non perché hanno bisogno dell’altro per non sentirsi soli, ma perché nella gioia e nella fatica scelgono di volersi mettere in gioco alla pari.

Ti amo Ivano.

Vaso con crepe d'oro

Annunci

L’attesa

Basta poco perché cose che prima non erano un problema il giorno dopo lo diventino. La pretesa di dimostrarsi più forti di ciò che ci capita e la paura che scaturisce dalla sensazione di non riuscire a difendersi altrimenti completano l’opera.

Oggi io respiro e aspetto. Piango un po’, ma cerco di non fuggire. E osservo con fiducia, duellando con i pensieri, il mio cuore che attende. E respira. E crede.

La tentazione di voltare lo sguardo, di nascondersi in un cantuccio al sicuro è forte. Sapevo che non poteva essere oro tutto quel che luccicava, ma non cederò alle lusinghe della recriminazione né della commiserazione. Sono lì dove volevo essere, la strada è stata lunga e non è ancora finita, l’orizzonte mi guarda con la sua infinitudine e mi ricorda la volontà con la quale mi sono incamminata.

Il giorno lascia il posto alla notte e la notte a sua volta finisce in un nuovo giorno. Ed io non so. Muoverò alla fine un passo. In quale direzione? Ancora non so. Nel frattempo sto. Respirando.

Questo quello che so: piccoli passi possibili, senza fretta, senza paura. Anche se camminerò da sola.

ultimo abbraccio


Se avessimo una vita in più…


A volte prima di dormire…
Le parole di questa canzone mi fanno sorridere ancora un pò.


Quando sarò capace di amare…

«Quando sarò capace di amare / potrò guardare dentro al suo cuore / e avvicinarmi al suo mistero / non come quando io ragiono / ma come quando respiro»

(Giorgio Gaber)


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: